29.2 C
Palermo

Cinema, tutto pronto per “Sicilian Holiday”: commedia romantica che distrugge stereotipi

DaLeggere

“Sicilian Holiday un sogno fatto in Sicilia” la commedia romantica diretta da Michela Scolari dipinge la Sicilia dei “colori del vero” e distrugge lo stereotipo della mafia. Regala agli spettatori scenari da cartolina e promuove l’isola all’estero. Il film sarà presentato in Sicilia il 17 gennaio, alle 20,30, presso le seguenti sale : Acireale – Margherita multisala alle 20,30 (sarà presente l’art director Massimo Leotta); Gela-Eplanet Hollywood; Castrofilippo – Eplanet Le Vigne; Catania – Eplanet Catania (sarà presente Antonio Chiaramonte); Messina – multisala Iris ( sarà presente l’attore Nunzio Bertolami); Siracusa- Eplanet Vasquez. L’ingresso avrà un costo di 8 euro.

Il film è stato girato principalmente a Sciacca, ma anche a Favignana, Marsala e Agrigento e prodotto da FilmIn’Tuscany in co-produzione con Adam Leipzig (premio Oscar per “L’attimo fuggente” e “La marcia dei pinguini”), Rai Cinema, Tramp Limited e con il supporto della Sicilia Film Commission. Main partner della produzione è Mangia’s Resort, che ha creduto fortemente in un progetto di livello che punta sullo sviluppo del territorio. Tra gli interpreti Claudia Gerini, Ivo Romagnoli, Lilly Englert, Fuschia Kate Sumner, Francesco Leone e Linda Zampaglione (figlia di Claudia).

Claudia Gerini

“Sicilian Holiday-un sogno fatto in Sicilia” è stato presentato alla stampa martedì 7 novembre presso la Sala Mattarella del Palazzo dei Normanni a Palermo. Adesso il lungometraggio è in anteprima in diverse sale italiane ed ha ricevuto feedback positivi dal pubblico . Il trailer del film nel mondo ha raggiunto visualizzazioni da record: 1,3 milioni in poche settimane. Mare e tramonti da sogno regalano agli spettatori scenari da cartolina, promuovendo così, anche l’isola all’estero. Sicilian Holiday è un film sui sentimenti. Un viaggio alla ricerca della parte più profonda di sé, un ritorno alle origini ed alle tradizioni.

La regista Michela Scolari: “‘Sicilian Holiday-un Sogno fatto in Sicilia’ è stato definito ‘una commedia romantica haute-couture’. Ma è stato anche scritto che ‘non rispetta il format di genere legato alla Sicilia’. Entrambe queste definizioni sono giuste. Ho iniziato a scrivere questo film tanto tempo fa quando, durante i miei anni newyorkesi, i miei racconti sull’istrionica Sicilia di Pirandello, Sciascia, Quasimodo e Verga, mi si accusava di descrivere un ideale utopistico e non la ‘vera’ Sicilia, che gli americani associano, invece, alla mafia, al mito del Godfather.  Con questo film ho decisamente voluto uscire da questo ‘format di narrazione di mafia’, l’ho voluto distruggere in mille pezzi per tornare a dipingere la Sicilia “dei colori del vero” come diceva Verga”.

La collaborazione con la scuola Piano Focale. Alla realizzazione del film “Sicilian Holiday” hanno partecipato studenti e insegnanti della Scuola di Cinema Piano Focale di Palermo. Gli allievi, grazie all’alta formazione professionale di Piano Focale,  hanno concretizzato il sogno di lavorare da professionisti in una troupe di livello internazionale. La loro partecipazione ha riguardato diversi settori produttivi: reparto Fotografia – Giulia Custumati, Bruno Bonafede, Grazia Bottiglieri; reparto Produzione, in cui è stato organizzatore generale il docente Rosario Calanni Macchio; Direttore di produzione Maria Francesca Tona; assistente alla regia Gabriele Vannini; capo reparto Audio presa diretta, Pietro Gigliorosso e microfonista Dario Genna.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli