31.4 C
Palermo

Armi, droga, guida in stato di ebrezza: controlli straordinari nel weekend

DaLeggere

Con la finalità di prevenire e reprimere ogni forma di illegalità, ma anche di verificare il rispetto delle norme del Codice della Strada e garantire la sicurezza dei cittadini, nell’ultimo weekend, i Carabinieri della Compagnia di S. Agata Militello hanno predisposto un apposito piano di controlli, sia di giorno che di notte, attuato con l’impiego di diverse pattuglie dislocate su tutto il territorio santagatese. Nel corso dei controlli, a seguito delle verifiche di autovetture in transito sulle arterie stradali oggetto di pattugliamenti e posti di controllo, i militari dell’Arma hanno accertato diverse violazioni al Codice della Strada, anche per condotte che mettono in pericolo la sicurezza di automobilisti e pedoni.

Con riferimento ai reati connessi alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno deferito – a vario titolo – quattro persone rispettivamente, uno per guida sotto l’influenza alcolica, accertata a mezzo etilometro, uno per rifiuto di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti e dell’alcoltest e due per guida senza patente mai conseguita. Inoltre un altro soggetto è stato altresì denunciato per porto ingiustificato di 6 coltelli di genere vietato.

Nell’ambito dell’attività antidroga, un individuo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sottoposto ad un controllo di polizia, a seguito di una perquisizione personale e veicolare, l’indagato è stato trovato in possesso di quasi 40 grammi di hashish, 2 di marijuana e 8 pasticche di ecstasy. Infine, sei soggetti, di età compresa tra i 21 ed i 52 anni, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di droghe, poiché trovati in possesso di dosi di marijuana e hashish, detenute per uso personale. Tutta la droga è stata sequestrata e stata inviata al Reparto Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri di Messina per le relative analisi di laboratorio.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli