7.4 C
Palermo

Blitz della guardia di finanza: maxi sequestro di cannabis light a Palermo

DaLeggere

I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno sequestrato oltre 26 chili di cannabis light tra foglie, inflorescenze, oli e resine. Le sostanze sequestrate, in molti casi sistemate all’interno di distributori automatici, si presentavano confezionate pronte per la vendita, con etichettatura falsa.

cannabis light
Il sequestro della guardia di finanza

Tredici persone sono state denunciate. Il tema della cannabis light è ancora un argomento aperto e spinoso. La legislazione, in passato, ha lasciato sguarnite delle falle.

La vendita, infatti, è illegale ma i labirinti normativi sono così ingarbugliati che non sono mancate le archiviazioni. Anche a fronte di maxi sequestri.

È il caso accaduto a Taranto, nel 2018, dove la Guardia di finanza aveva requisito una tonnellata di cannabis light. Qui i pm della Procura hanno archiviato le 56 persone indagate perché “le norme non sono chiare, chi la vende non sa di commettere un reato”.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli