34.1 C
Palermo

Coronavirus, Biagio Conte chiede aiuto: “I poveri sono di tutta la città”

DaLeggere

I poveri sono di tutta la città. (….) Molti uomini vivono smarriti nella totale vulnerabilità, nelle strade, nelle vie, nei marciapiedi dei quartieri della nostra città di Palermo”. Inizia così il lungo post della pagina Facebook della Missione Speranza e Carità di Biagio Conte. Dopo il focolaio di Coronavirus che si è sviluppato nei locali, infatti, arriva il grido d’aiuto.

“La Missione Speranza e Carità sta vivendo una grandissima difficoltà dovuta alla Pandemia e alla progressiva diffusione di un possibile focolaio di Coronavirus. Chiediamo ufficialmente e con carità a tutti, soprattutto a chi ha dei compiti di responsabilità sanitaria, politica e istituzionale di aiutarci in tutti i modi possibili”.

La Missione – si legge ancora nel post –  non ha i mezzi né le forze per organizzare un impegno così importante di messa in quarantena e cura di un numero così elevato di persone”.

“Chiediamo la collaborazione di tutti”, concludono.  “Come diceva il nostro caro conterraneo Don Pino Puglisi: Se ognuno fa qualcosa, tutti insieme possiamo fare tanto. Solo così pensiamo possiamo uscire da questa grande difficoltà”.

 

Leggi il post su Facebook:

La Missione di Speranza e Carità lancia un appello e una richiesta di aiuto.I poveri sono di tutta la città. La…

Pubblicato da Pace e Speranza – Fratel Biagio su Giovedì 17 settembre 2020

Articoli correlati:

Allarme Coronavirus nella missione di Biagio Conte: effettuati 50 tamponi

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli