22.6 C
Palermo

Coronavirus, salgono ricoveri e contagi in Sicilia: 18 morti in 24 ore

DaLeggere

Aumentano i contagi da Coronavirus in Sicilia, sono 952 quelli registrati nelle ultime 24 ore secondo il bollettino del ministero della Salute che ogni giorno fornisce i dati sull’andamento del Covid in Sicilia. Si arriva così a 21.758 casi dall’inizio dell’emergenza. I morti oggi sono 18, mai così tanti: sono quindi 502 in totale.

I dimessi perché guariti sono arrivati a 6.814. I casi identificati da sospetto diagnostico sono saliti fino a 13.785 di cui 7.973 scoperti da attività di screening. Il totale dei tamponi effettuati sale a 684.775 di cui 8.106 eseguiti in un solo giorno.

I ricoverati con sintomi sono aumentati a 962 (+ 67) e questo è un dato che non lascia ben sperare. Di questi, 122 sono in Terapia Intensiva. In isolamento domiciliare ci sono adesso 13.358 soggetti, gli attualmente positivi sono saliti a 14.442.

Proprio oggi il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ha deciso per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino all’8 novembre, per contenere il diffondersi del virus. Ieri uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità e del ministero della Salute, concentrato sui dati della settimana compresa tra il 19 e il 25 ottobre, ha rivelato che la Sicilia  è tra le undici regioni a rischio per numero di contagi.

Ieri a Gela, Caltanissetta, il sindaco ha deciso di chiudere i cimiteri perchè in previsione della Festa dei Morti si prevede un afflusso eccessivo e quindi un rischio di assembramenti.

A Palermo, il 29 ottobre, sono stati costretti a chiudere gli uffici della Seconda circoscrizione, il Suap e il Vivaio comunale a causa dei contagi che hanno toccato i dipendenti o i congiunti. Lo stesso giorno, a Enna, stop a tutte le attività dell’Asp.

Nel frattempo, aumentano le derive collaterali al Covid come a Palermo dove l’assessorato regionale alla Salute è stato costretto a inviare decine di diffide per i prezzi esosi praticati dai laboratori privati per eseguire i tamponi. La Regione, infatti, ha fissato il tetto a 50 euro per ogni test ma, il più delle volte, sono state chieste cifre oltre i cento euro.

 


 

Articoli correlati:

Il Coronavirus avanza in Sicilia: 984 nuovi contagi e 12 morti in un giorno

Coronavirus, contagi e vittime in aumento: tutti i dati della Sicilia

Covid, in un mese oltre 13mila contagi: “Sicilia tra le regioni più a rischio”

Covid, impennata di casi in Sicilia. L’Oms: “I contagi raddoppieranno”

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli