25.7 C
Palermo

“Caso” Cancelleri: “Lui presidente della Regione? Abbattetelo”

DaLeggere

Il “caso Cancelleri” infiamma il M5s. È il tema del terzo mandato il nodo più intricato sul cammino del Movimento 5 Stelle. Alla vigilia degli stati generali, dove il tema sarà con ogni probabilità uno dei punti clou del dibattito, fanno discutere le parole di Giancarlo Cancelleri, viceministro dei Trasporti già consigliere regionale siciliano, il quale ha annunciato la sua intenzione di candidarsi (per la terza volta) come governatore della Sicilia.

Tanto è bastato a far esplodere la polemica all’interno del Movimento. “Quindi ora si possono fare più di due mandati?”, si chiede più di un eletto in chat. E c’è chi parla di “colpo gobbo” per modificare uno dei capisaldi del M5S. I toni diventano aspri quando il deputato Andrea Colletti dice che “se amava la sua terra” Cancelleri “poteva stare in Sicilia invece della porcata fatta per metterlo al Mit”.

Ma è la battuta della deputata Valentina Corneli a far salire la tensione: Abbattetelo“, scrive la parlamentare abruzzese, alla quale replica a muso duro la sorella di Giancarlo, Azzurra, che bolla le espressioni di Corneli come oltre ogni limite.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli