29.2 C
Palermo

Dal Mise oltre 300 mila euro per le opere pubbliche

DaLeggere

Con il decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) di concerto con il Mise, sono stati ammessi a cofinanziamento le progettazioni proposte dal Comune di Trapani per la messa in sicurezza di tre opere pubbliche.

“Si tratta – dice il sindaco Giacomo Tranchidadi progettazioni di livello esecutivo e definitivo che permetteranno il finanziamento successivo di importanti opere necessarie alla Città”. Il Comune co-finanzierà il 20% delle progettazioni su un finanziamento complessivo di 371.783,00 euro.

Comune-Trapani-Palazzo D'Alì
Palazzo D’Alì

Le opere previste sono: progettazione di livello definitivo per “Interventi a tutela dell’erosione marina del litorale Nord della Città – Demolizione di un pennello a mare e costruzione di una condotta sottomarina; progettazione di livello esecutivo per manutenzione straordinaria e messa in sicurezza del Cavalcaferrovia; progettazione di livello esecutivo per il miglioramento sismico ai fini della messa in sicurezza e manutenzione straordinaria palazzo d’Alì.

“‘L’impegno di questa Amministrazione – aggiunge Tranchida – ad assicurare finanziamenti che possano portare progettazioni tecniche e successive realizzazioni di opere pubbliche a valere, non sul bilancio comunale, ma sui cospicui finanziamenti messi a disposizione a livello comunitario e nazionale”. 

(ITALPRESS)

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli