32.5 C
Palermo

Traffico di droga tra Sicilia e Campania: nel mirino 105 kg di “erba”

DaLeggere

Un traffico di droga tra la Sicilia e la Campania. I finanzieri del Comando provinciale di Ragusa hanno dato esecuzione a 5 misure cautelari, emesse dal gip su richiesta della Procura, nei confronti di 5 cittadini italiani ritenuti responsabili di aver gestito una rete di spaccio nell’area del vittoriese, anche grazie a contatti con organizzazioni campane. Si tratta di tre provvedimenti di custodia cautelare in carcere e due obblighi di dimora. Eseguite anche 12 perquisizioni domiciliari fra Vittoria, Comiso e Scicli, nel ragusano, Napoli (Qualiano) e Salerno (Capaccio), in Campania.

Durante le indagini, condotte dal Nucleo di polizia economico finanziaria di Ragusa e durate circa 8 mesi, sono stati posti sotto sequestro, in diversi interventi, oltre 105 chili di marijuana e 15 chili di hashish che, se immessi sul mercato, avrebbero consentito il confezionamento di oltre 430 mila dosi con un guadagno di almeno 1 milione di euro.

In tutto sono state denunciate 18 persone ritenute a vario titolo coinvolte nell’attività di spaccio, di cui 3 già arrestate in flagranza di reato. Una filiera della droga basata sui collegamenti con la Campania e, in particolare, con un pregiudicato di Giugliano, individuato come fornitore principale e vicino a clan camorristici della zona.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli