32.5 C
Palermo

Coronavirus, il Consiglio dei Ministri proroga lo stato d’emergenza

DaLeggere

Lo stato d’emergenza legato al Coronavirus è stato prorogato al 31 gennaio 2021. Dopo la corsa ad ostacoli di ieri sera alla Camera, il governo si è riunito oggi in mattinata e con una delibera  ha prolungato il provvedimento che sostituirà quello in scadenza alla mezzanotte di oggi.

Ieri, a Palazzo Madama era mancato il numero legale per votare le nuove misure anti-Covid per via di quaranta deputati assenti perché in “isolamento fiduciario”. Il pericolo era di far slittare la proroga dello stato d’emergenza. Rimane ancora aperto il problema dello scostamento di bilancio che, se le defezioni dovessero rimanere queste, non potrebbe essere votato.

Ad ogni modo, stamattina i deputati hanno dato il via libera alla risoluzione di maggioranza: l’opposizione non ha votato. L’ostacolo posto dal numero legale previsto alla Camera è stato superato per decisione della Giunta per il regolamento che ha stabilito che fossero considerati in missione anche i parlamentari in quarantena fiduciaria.

 


Articoli correlati:

Manca il numero legale alla Camera: il nuovo Dpcm a rischio rinvio

Coronavirus, obbligo di mascherina sempre con sè e multe fino a 1.000 euro

Coronavirus, la bozza del nuovo decreto: obbligo mascherina e “chiusure selettive”

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli