22.6 C
Palermo

Covid, sequestrate a Termini Imerese oltre 800 mascherine irregolari

DaLeggere

Oltre 800 mascherine non a norma sono state sequestrate dai finanzieri del gruppo di Termini Imerese (Palermo) in un negozio gestito da un cittadino di origine bengalese.

Le 843 mascherine, realizzate in tnt e in stoffa, erano prive dei dati identificativi del produttore e/o distributore e, in alcuni casi, senza i requisiti generali di sicurezza. Inoltre non era espressamente indicato, come prescritto dal Ministero dello Sviluppo economico, che non erano dispositivi di protezione individuale.

Il titolare della ditta, K.S. 36 anni, è stato segnalato alla Camera di Commercio per l’irrogazione della sanzione amministrativa che varia da un minimo di 516 euro a un massimo di 25.823 euro.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli