24.9 C
Palermo
domenica 25 luglio 2021 - Ultimo aggiornamento alle 20:44

La grande musica a Palermo è di sera al Museo Salinas: il programma del weekend

DaLeggere

Covid in Italia, 4743 contagi e 7 morti: il bollettino del 25 luglio

Sono 4.743 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia (ieri 5.140), secondo i dati del ministero della Salute diffusi dalla Protezione Civile.

Violenza sessuale sull’autobus, due anni di abusi su una disabile: 8 autisti indagati

Otto autisti dell’Amat, l’azienda di trasporto pubblico di Taranto, sono indagati per violenza sessuale aggravata ai danni di una ragazza disabile di vent’anni.

Tenta di uccidere la moglie davanti alla figlia, poi si suicida lanciandosi dalla finestra

Quando la moglie si è addormentata abbracciata alla figlia di 6 anni che era con loro a letto, ha impugnato delle forbici tentando di ucciderla.

Covid, effetto Green pass: inizia la corsa ai vaccini, boom di prenotazioni

Il governo estende l’uso del Green pass mentre il premier Mario Draghi lancia un appello sulla necessità di vaccinarsi. In poche ore è boom di prenotazioni nelle regioni.

Il Museo Archeologico Salinas apre la sera e accoglie visitatori tra musica e degustazioni. Nel pieno rispetto della sicurezza e del distanziamento, tornano i concerti e le iniziative nel chiostro del Salinas, proponendo un programma culturale che spazia dai reading alle experience tra i viali, dando spazio ai giovani talenti siciliani.

Venerdì 16 luglio dalle 20 è previsto “In vinile veritas” , 70 anni di musica in un set dal gusto vintage, tipico delle sonorità dei vinili, a cura del dj Eugenio Butera, partendo dal jazz di Louis Armstrong, sino ad approdare alle sonorità contemporanee. Attraversando il pop-rock “British invasion” dei Beatles e dei Rolling Stones; il minimal-rock dei Cream e di The Jimi Hendrix Experience; passando dalla soul di Marvin Gaye e Janis Joplin per arrivare al blues psichedelico del The Doors e dei Pink Floyd; al reggae di Bob Marley; alla synth-pop anni ‘80 dei Duran Duran, Talk Talk, Eurythmics, Depeche Mode e altri ancora; alla new wave dei Police e Style Council; al grunge acustico dei Nirvana. Il tutto ascoltato in ordine cronologico come se fosse un libro di storia della musica.

Sabato 17 luglio sempre dalle 20, invece, tocca al concerto del duo jazz composto da Valerio Dainotti al pianoforte e Filippo Schifano alla tromba. I due giovani musicisti hanno collaborato in occasione di molteplici Jazz festival come il Castelbuono Jazz Fest, e il Palermo Jazz Fest e lavorato in diverse produzioni, sia con artisti locali che internazionali, quali Joy Garrison e Peter Erskine.

Sempre sabato – alle 21 e alle 22 – sarà possibile partecipare a una vera e propria experience ai capolavori del Museo grazie alla guida di un esperto archeologo. È possibile usufruire di un ticket di 12 euro che prevede calice di vino, una piccola degustazione di prodotti tipici e la visita guidata tra le sale del museo a cura di Coopculture. I concerti sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per maggiori informazioni e prenotare è possibile contattare il 345.7765493.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Tragedia a Panarea, giovane sub di 16 anni muore durante l’immersione

Tragedia a Panarea, nelle Eolie, dove un ragazzo di 16 anni ha perso la vita durante un'immersione. Ancora non del tutto chiarite le cause del decesso ma si pensa ad un malore.

Covid in Sicilia, nessuna vittima e 568 nuovi contagi in un giorno: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 25 luglio.

Focolaio Covid a Stromboli: 14 positivi, panico tra turisti e residenti

Principio di focolaio Covid a Stromboli, nelle isole Eolie. I positivi sono adesso 14, isolani e vacanzieri chiedono di effettuare il tampone.

Addio al Baretto di Mondello, Anello: “Non deve chiudere, dal Comune una soluzione”

Lo dice Alessandro Anello, consigliere comunale della Lega a Palazzo delle Aquile e vice presidente della commissione attività produttive.

Palermo, l’aggressione ai turisti gay: ci sono tre indiziati, due minorenni

I due turisti torinesi erano stati aggrediti perché camminavano mano nella mano nel centro storico di Palermo.