21.9 C
Palermo

La grande musica a Palermo è di sera al Museo Salinas: il programma del weekend

DaLeggere

È morto Antonio Inoki, la leggenda del wrestling aveva 79 anni

È morto Antonio Inoki, leggenda del wrestling. L’atleta giapponese aveva 79 anni. Secondo l’emittente nipponica NHK, Inoki è deceduto per un problema cardiaco.

Congresso Pd, la linea di Letta: dal nome al simbolo, tutto in discussione

Un congresso in 4 fasi. Aperto a tutti. Non solo agli iscritti Pd. Ma a tutti coloro che si iscriveranno per partecipare al percorso congressuale, modello Agorà democratiche.

Di Maio sparisce da Facebook, la pagina ufficiale non c’è più

Mistero sulla pagina Facebook di Luigi Di Maio, sparita da ieri dalla Rete. Con i suoi 2,5 milioni di follower, il ministro sembra aver silenziato Fb.

Bollette luce e gas, allarme per i condomini: rischio interruzione forniture

Altro che riduzione della temperatura, molti condomini rischiano l’interruzione totale della fornitura di luce e gas. Lo denuncia oggi Consumerismo No profit.

Il Museo Archeologico Salinas apre la sera e accoglie visitatori tra musica e degustazioni. Nel pieno rispetto della sicurezza e del distanziamento, tornano i concerti e le iniziative nel chiostro del Salinas, proponendo un programma culturale che spazia dai reading alle experience tra i viali, dando spazio ai giovani talenti siciliani.

Venerdì 16 luglio dalle 20 è previsto “In vinile veritas” , 70 anni di musica in un set dal gusto vintage, tipico delle sonorità dei vinili, a cura del dj Eugenio Butera, partendo dal jazz di Louis Armstrong, sino ad approdare alle sonorità contemporanee. Attraversando il pop-rock “British invasion” dei Beatles e dei Rolling Stones; il minimal-rock dei Cream e di The Jimi Hendrix Experience; passando dalla soul di Marvin Gaye e Janis Joplin per arrivare al blues psichedelico del The Doors e dei Pink Floyd; al reggae di Bob Marley; alla synth-pop anni ‘80 dei Duran Duran, Talk Talk, Eurythmics, Depeche Mode e altri ancora; alla new wave dei Police e Style Council; al grunge acustico dei Nirvana. Il tutto ascoltato in ordine cronologico come se fosse un libro di storia della musica.

Sabato 17 luglio sempre dalle 20, invece, tocca al concerto del duo jazz composto da Valerio Dainotti al pianoforte e Filippo Schifano alla tromba. I due giovani musicisti hanno collaborato in occasione di molteplici Jazz festival come il Castelbuono Jazz Fest, e il Palermo Jazz Fest e lavorato in diverse produzioni, sia con artisti locali che internazionali, quali Joy Garrison e Peter Erskine.

Sempre sabato – alle 21 e alle 22 – sarà possibile partecipare a una vera e propria experience ai capolavori del Museo grazie alla guida di un esperto archeologo. È possibile usufruire di un ticket di 12 euro che prevede calice di vino, una piccola degustazione di prodotti tipici e la visita guidata tra le sale del museo a cura di Coopculture. I concerti sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per maggiori informazioni e prenotare è possibile contattare il 345.7765493.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Mafia, sparatoria in strada a Catania: carcere per 4 membri del clan Cappello

Lo scontro a fuoco costò la vita a due persone. Numerosi i feriti.

Tragedia sfiorata sulla Palermo-Sciacca, autobus si ribalta e finisce fuori strada

Probabili cause dell'incidente: allagamento stradale, fanghiglia, pietre e tronchi sull’asfalto.

Covid, vaccini varianti Omicron agli over 12: via alle prenotazioni in Sicilia

Partono da oggi in Sicilia le prenotazioni per le seconde dosi booster con i nuovi vaccini bivalenti.

Presunte tangenti, revoca dei domiciliari per l’ex assessore Mirabella

Revocati i domiciliari per Barbara Mirabella, l'ex assessore del Comune di Catania arrestata lo scorso 22 settembre con l'accusa di corruzione.

Caos schede, ancora incerti i dati di 48 sezioni: slitta l’insediamento di Schifani

Il neo presidente della Regione Siciliana Renato Schifani sta lavorando alla formazione del suo governo.