25.7 C
Palermo

Amministrative, riaprono i seggi: ieri affluenza al 45,54%

DaLeggere

Riaprono i seggi in Sicilia per le Amministrative per cui sonno chiamati al voto 60 comuni. Si potrà andare alle urne dalle 7 alle 14. Elezioni anche in due capoluoghi di provincia: Agrigento e Enna.

Ieri sera alle 22, orario di chiusura previsto per le operazioni, aveva votato il 45,54% degli elettori. Dovevano essere in 61 i centri interessati dalla tornata ma la Regione Siciliana ha sospeso le elezioni a a Tremestieri Etneo su segnalazione della Procura di Catania per “la sussistenza di illeciti di rilevanza penale correlati alle sottoscrizioni e alle relative autenticazioni delle liste dei candidati“.

L’ombra dei sospetti, invece, a Campobello di Mazara, Trapani, dove il candidato sindaco, l’ex pm antimafia Antonio Ingroia, aveva segnalato irregolarità nella campagna elettorale.

 


Articoli correlati:

Amministrative, seggi aperti in 60 comuni: al voto pure Agrigento e Enna

“Liste dei candidati truccate”, elezioni sospese in un comune del Catanese

Amministrative, Ingroia: “A Campobello l’ombra del voto di scambio”

Amministrative in Sicilia, domenica e lunedì si vota in 61 Comuni: ecco dove

Ingroia ci riprova: l’ex pm candidato sindaco nel Trapanese (Video)

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli