26.3 C
Palermo

Delitto di Caccamo, l’autopsia non chiarisce la morte di Roberta: domani i funerali

DaLeggere

Ancora avvolta da un fitto alone di mistero la morte di Roberta Siragusa, la 17enne uccisa e trovata in un burrone a Caccamo, Palermo, il 24 gennaio scorso. Indiziato del delitto e tuttora in carcere, il fidanzato della vittima, Pietro Morreale, 19 anni. L’autopsia effettuata ieri non ha chiarito le cause della morte della ragazza. Al momento si sa quello che finora è sempre trapelato: il corpo della ragazza è stato straziato, presenta delle bruciature e ha una profonda ferita alla testa.

Un corpo dilaniato, come ha detto il gip”, ha detto l’avvocato Giuseppe Canzone che ha assistito all’autopsia e che insieme a Sergio Burgio, assiste la famiglia della vittima.    “Occorre aspettare l’esito degli esami istologici per stabilire le cause della morte”.

“Dall’esame – spiega Manfredi Rubino, il consulente nominato dai legali della famiglia Siragusa – sono emerse gravi ustioni su tronco, viso, sulle braccia e in parte sugli arti inferiori”. Tuttavia, non basta per affermare che Roberta sia morta a causa del fuoco. La 17enne, infatti, pare sia stata trovata con la lingua “protrusa”, che sporgeva, il che potrebbe far pensare allo strangolamento “ma non è certo che lo strangolamento sia la causa della morte”.

L’esame sul corpo di Roberta è iniziato alle 15 ed è stato eseguito dal medico legale Alessio Asmundo. “Ho assistito con lo spirito con cui si assiste all’autopsia di una ragazza di quell’età che ha trovato una morte così tragica – dice l’avvocato Canzone –  e che, come ha scritto il gip nell’ordinanza, ha un corpo dilaniato. Siamo molto provati per quello che abbiamo visto”. Intanto domani a Caccamo saranno celebrati i funerali. A officiare le esequie sarà l’arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice.

 

 


Articoli correlati:

Omicidio di Caccamo, i legali di Pietro Morreale rinunciano alla difesa

Delitto di Caccamo, trovato un mazzo di chiavi: “Il corpo di Roberta è stato straziato”

Delitto di Caccamo, Pietro Morreale fa scena muta davanti al giudice

Omicidio di Roberta Siragusa, oggi l’udienza di convalida per il fidanzato

Omicidio di Caccamo, il pm:”Morreale fidanzato morboso e incline al delitto”

Ragazza morta a Caccamo, il fidanzato portato in carcere:”Contraddizioni nel suo racconto”

La ragazza morta a Caccamo, la Procura: “L’ha uccisa il fidanzato”

La 17enne morta a Caccamo, finito all’alba l’interrogatorio del fidanzato

Orrore nel Palermitano, trovato il cadavere carbonizzato di una 17enne

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli